Nuove regole di gestione dell’asilo e della migrazione – Come cambia Dublino?

 

Relatore: Zulay Menotti – Avvocato Europeo

21 Giugno 2024 – dalle 18,00 alle 19,00

Accreditamento in Corso – CNF

Come funziona l'accreditamento?

Accreditamento:

Come posso ottenere i crediti formativi?
Una volta ricevuta conferma dell’accreditamento da parte del CNF, un attestato contenente l’indicazione dei crediti riconosciuti sarà inviato a tutti coloro che riporteranno correttamente i codici mostrati nel corso del Webinar.

Come funzionano i codici di accreditamento?
I codici di accreditamento sono dei codici di 3 cifre che compariranno sulle slides del relatore nel corso di ciascun modulo. Sono previsti due codici per ogni ora di corso. I codici compariranno in una schermata rossa, sul lato destro delle slides; vi invitiamo dunque ad assicurarvi di poterle visualizzare correttamente fin dall’inizio del Webinar. A fine evento, la presentatrice lancera’ un questionario, che comparira’ automaticamente sullo schermo del partecipante e nel quale sara’ possibile inserire i codici di accreditamento. In caso di problemi con il formulario, vi invitiamo ad inviare i due codici all’indirizzo info@ascheri.academy. Vi chiediamo gentilmente di inviare i codici immediatamente o pochi minuti dopo la chiusura del Webinar. Non potremo accettare codici inviati a distanza di giorni o settimane.

Non sono iscritto all’Albo degli Avvocati o al Registro dei Praticanti Avvocati. Posso comunque ottenere i crediti formativi?
I crediti formativi sono riconosciuti dal Consiglio Nazionale Forense per la formazione continua degli avvocati; non sono pertanto spendibili in altri contesti. I partecipanti non iscritti all’Albo potranno comunque seguire l’evento ed ottenere gli attestati di partecipazione; i crediti sono tuttavia disponibili solo per gli iscritti all’Albo degli Avvocati.

Informazioni aggiuntive:
Ascheri Academy non sarà responsabile dell’eventuale mancato accreditamento dei Webinar, che è sempre a discrezione degli appositi Organi.

Programma

  • Il regolamento di Dublino n 604/2013
    • Cenni alle convenzioni che lo hanno preceduto
    • Cenni alle altre fonti internazionali
    • I cambiamenti in atto secondo la nuova normativa dell’UE:
      • Un nuovo piano di regole per la gestione del fenomeno migratorio
      • Focus su: “Il principio di solidarietà e di equa ripartizione delle responsabilità e il principio del rispetto dei diritti fondamentali dei migranti”

Iscriviti Invia una domanda Torna ai Webinar